Come stimare l'affitto di un immobile, arredato o non arredato?

calcolare l affito dell appartamento

Mentre è legittimo che i proprietari vogliano guadagnare il più possibile, devono tenere conto delle aspettative e delle risorse degli inquilini. Come stimare correttamente l'affitto di un appartamento? RealAdvisor spiega le regole per fissare l'affitto.

Capire le regole per fissare l'affitto

Per fissare un affitto soddisfacente, bisogna prendere in considerazione i seguenti aspetti:

  • L'affitto dovrebbe coprire tutti i costi di funzionamento e manutenzione della proprietà 
  • L'affitto dovrebbe essere in linea con i prezzi di mercato
  • L'affitto stabilito deve essere conforme alla legge

La regola di calcolo è semplice, poiché l'affitto è fissato in base ai fondi investiti dal proprietario e alle spese per l'alloggio. Il rendimento netto è quindi utilizzato come base. Poi, il proprietario può stimare gratuitamente un affitto utilizzando un simulatore online. Infatti, questi strumenti online sono impostati per stimare una proprietà o calcolare l'affitto da fissare. 

Lo strumento online di RealAdvisor permette di ottenere il prezzo di vendita ideale per una proprietà ma anche l'importo dell'affitto. Questo simulatore online è quindi perfetto per fissare il giusto affitto per qualsiasi tipo di proprietà. Potete anche fare riferimento agli affitti medi per città e per cantone che sono proposti in aggiunta ai prezzi per m2 al fine di aiutare i proprietari a fissare l'affitto del loro immobile. 

Il risultato differisce dal calcolo del valore locativo, che corrisponde al calcolo di un reddito imponibile fittizio per i proprietari. Questa stima è utilizzata principalmente per armonizzare gli oneri tra inquilino e proprietario.

Stimare l'affitto di un appartamento prima di firmare il contratto d'affitto

Al momento della firma del contratto d'affitto, il padrone di casa deve dare un primo avviso di affitto. Indica l'importo dell'affitto da pagare mensilmente quando vi trasferite.

Può quindi essere rivisto se una clausola in tal senso è stata inclusa nel contratto di locazione. Questa revisione ha luogo una volta all'anno alla data specificata nel contratto di locazione o al suo anniversario. Tuttavia, se sono stati fatti dei miglioramenti, il padrone di casa ha il diritto di aumentare l'affitto. Anche il calcolo del tasso di rendimento della proprietà cambia con questa revisione dell'affitto. Per qualificarsi, l'importo dei lavori deve essere almeno uguale alla metà dell'affitto ricevuto nell'anno precedente. Qualunque sia la ragione dell'aumento, deve essere giustificato. 

Quali sono le spese in una proprietà in affitto? 

Fissare l'affitto da solo è una cosa, ma il padrone di casa deve anche pensare alle spese mensili. Queste sono le spese legate all'uso della proprietà. La stima dell'affitto online permette di determinare questo importo supplementare.

Affinché la stima dell'affitto di una casa o di un appartamento sia completa, si devono prendere in considerazione le seguenti spese:

  • costi di riscaldamento e acqua calda, compresa la pulizia, la manutenzione delle attrezzature
  • illuminazione delle aree comuni
  • funzionamento e manutenzione dell'ascensore
  • collegamento via cavo per la televisione
  • manutenzione del giardino,
  • servizi di pulizia 
  • tassa per lo smaltimento dell'acqua piovana

Tutte le spese devono essere elencate nel contratto di affitto. Il locatore stabilisce anche se vuole che questo pagamento sia fatto come una somma forfettaria annuale o come un accantonamento da pagare insieme all'affitto. A seconda della scelta fatta, le spese devono essere incluse nel preventivo di affitto online gratuito. In questo caso, una dichiarazione annuale sarà inviata all'inquilino per un adeguamento alle spese effettivamente sostenute.

Stima dell'affitto di un appartamento ammobiliato

Gli alloggi ammobiliati possono essere interessanti per studenti o professionisti che sono geograficamente mobili. Il contratto di affitto è di un anno, rinnovabile per lo stesso periodo. 

L'affitto stimato per un appartamento ammobiliato differisce da quello per un appartamento in affitto, dato che il padrone di casa può chiedere un importo più alto. In cambio del servizio fornito dai mobili, i padroni di casa richiedono un canone mensile più alto. 

Affinché il preventivo di affitto di un appartamento ammobiliato sia valido, il padrone di casa deve rispettare rigorosamente i suoi obblighi. Il padrone di casa deve rispettare l'elenco dei mobili da fornire, cioè la biancheria da letto, le attrezzature per cucinare in cucina e lo spazio abitativo senza dover comprare mobili aggiuntivi.

Punti da ricordare quando si stima l'affitto di una proprietà

  • Fare il punto sui fondi investiti nella proprietà dal proprietario
  • Elencare tutte le voci di spesa che compongono le spese
  • Fai una stima dell'affitto della tua casa online
  • Trasferire il risultato al contratto di affitto in modo che l'affitto sia ufficialmente fissato

FAQ

Come posso fare un preventivo di affitto online per una vecchia proprietà?

Come stimare l'affitto di una casa in subaffitto?

Come stimare l'affitto di un locale commerciale? 

© RealAdvisor 2021. All Rights Reserved. v.c.95875f494980e8d3